Luca Locatelli    

The Future of Farming / 2050

By 2050, if increases in agricultural yield are not achieved, a billion or more people could face starvation. In recent years technological advances have led to a revolution in food production, which could provide a solution. This series portrays some of the most promising high-tech agro farming systems in the world, a possible solution to the hunger crisis that may emerge in future decades, but a dystopian view of the future of farming. A video installation titled “2050” accompanies this project. 

 

 


Luca Locatelli (Italy, 1971) is an environmental photographer and film-maker focused on the relations between people, science-technology and the environment. He produces his stories in collaboration with journalists, environmentalists, and scientists in order to further contextualize his research and to contribute to an open discussion about our future on the planet.

Entro il 2050, se il rendimento agricolo non aumenterà, oltre un miliardo di persone potrebbe soffrire la fame. Negli ultimi anni i progressi tecnologici hanno portato a una rivoluzione nella produzione alimentare che potrebbe fornire una soluzione. Questa serie descrive alcuni dei sistemi di agricoltura ad alta tecnologia più promettenti al mondo, una possibile soluzione alla crisi alimentare che potrebbe emergere nei prossimi decenni, ma anche una visione distopica del futuro dell'agricoltura. Una video installazione dal titolo 2050 accompagna questo progetto. 

 


 

Luca Locatelli (Italia, 1971) è un fotografo e cineasta ambientale focalizzato sui rapporti tra persone, scienza, tecnologia e ambiente. Produce le sue storie in collaborazione con giornalisti, ambientalisti e scienziati al fine di contestualizzare ulteriormente la sua ricerca e contribuire a una discussione aperta sul nostro futuro sul pianeta.

07/01

Agosto

Novembre