06/03

Settembre

Novembre

Alessia
Rollo

Fata Morgana

Fata Morgana è un racconto tra realtà e immaginazione che cerca di creare delle visioni alternative alla tematica migratoria e di superare gli stereotipi visivi trasmessi dalle immagini di cronaca. Senza togliere nulla al dramma degli eventi che caratterizzano la storia contemporanea del Mediterraneo, Alessia Rollo evoca in maniera originale il mito illusorio di un’Europa diventata per molti un miraggio e i fenomeni conseguenti di sfruttamento e lavoro nero

"Fata Morgana" is a tale based on both reality and fantasy in an attempt to create an alternative vision for the migratory crisis and to overcome the visual stereotypes spread by news images. Without removing drama from the events that are characterizing the contemporary history of the Mediterranean, Alessia Rollo evokes in an original manner the mythical illusion of Europe that has become a mirage for many and the consequential phenomena of exploitation and illegal labor.

Alessia Rollo (Lecce, 1982) è laureata in Scienze delle Comunicazioni presso l’Università di Perugia e sta attualmente ottenendo la magistrale in Editoria, Comunicazione e Moda presso l’Università Statale di Milano.
Fotografa concettuale, nel 2009 ha conseguito un Master in “Fotografia creativa” presso la scuola EFTI a Madrid dove ha preso parte a workshop con artisti di fama internazionale come Peter Funch, Mauricio Alejo, Denis Darzacq, Jill Greenberg, Matt Siber, James Casebere, Mary Ellen Mark.

Alessia Rollo (Lecce, 1982) has a degree in Communication from the University of Perugia, and is continuing her studies in editorial, communication and fashion at the State University in Milano.

A conceptual photographer, she received a Master in creative photography from EFTI school in Madrid, where she participated in workshops with world renowned artists like Peter Funch, Mauricio Alejo, Denis Darzacq, Jill Greenberg, Matt Siber, James Casebere, Mary Ellen Mark.

1/1