©Christian Jankowski_Press 01_MAIN .jpg

CHRISTIAN 

JANKOWSKI

HEAVY WEIGHT HISTORY

In una città come Varsavia, che fu quasi completamente distrutta durante la seconda guerra mondiale, i memoriali funzionano come segni di antiche e nuove identità. Pertanto, con Heavy Weight History, Jankowski decide di rompere questa narrazione storica al fine di attribuire leggerezza a un soggetto con una tale gravità - chiede  ai sollevatori di pesi nazionali di cercare di sollevare da terra i monumenti della città. 

 

 

Christian Jankowski (1968, Göttingen, Germania) è un artista concettuale la cui pratica è incentrata sulla performance e si esplicita principalmente in film, video e fotografia tra i diversi media. Nel 2016 ha curato l’undicesima edizione di Manifesta, diventando il primo artista a ricoprire questo ruolo. Vive a Berlino e lavora a livello internazionale.

In a city like Warsaw, which was almost completely destroyed during World War II, memorials function as signs of identities old and new. So with “Heavy Weight History”, Jankowski decided to rupture that historical narrative, to introduce lightness to a subject with such gravity – and have weightlifters try to lift the city’s monuments from the ground.

 

Christian Jankowski (1968, Göttingen, Germany) is a conceptual artist whose practice is focused on performance, with works made primarily in film, video and photography among a variety of media. In 2016, he curated the 11th edition of Manifesta, becoming the first artist to assume this role. He lives in Berlin and works internationally.