Dillon

Marsh

COUNTING THE COSTS

Con l’utilizzo di immagini create al computer, Dillon ha realizzato modelli di ghiaccio in scala e li ha posizionati in una serie di tipici ambienti umani. L’obiettivo è quello di attirare l’attenzione sui drammatici cambiamenti climatici, come la riduzione dei ghiacciai nel mondo offrendo un riferimento visivo che possiamo comprendere e misurare. Questo primo capitolo si concentra in particolare sui ghiacciai che si trovano in India e Nepal, che ospitano alcune delle montagne più alte della Terra.

 

 

 

Dillon Marsh (Sudafrica,1981) è un artista fotografico di Cape Town, in Sudafrica. Spesso il suo lavoro isola e mette in risalto le caratteristiche specifiche di paesaggi particolari, di solito elementi che mostrano come la nostra specie interagisce, sia deliberatamente che involontariamente, con il mondo che ci circonda.

Using computer generated images, Dillon has created accurately scaled ice models and placed them within typical human environments. By doing so, the aim is to draw attention to the dramatic climate changes, like the shrinking glaciers worldwide by offering a visual reference we can understand and measure. This first instalment focuses specifically on glaciers found in India and Nepal, home to some of the highest mountains on Earth.

Dillon Marsh (South Africa, 1981) is a photographic artist from Cape Town, South Africa. His work often isolates and emphasises specific features of particular landscapes, usually elements that show how we as a species engage both deliberately and unintentionally with the world around us.

07/01

Agosto

Novembre